Skip to main content

If you do not understand this language, you can find the English version of this document here.

In the case of uncertainty in regards to the translation or the interpretation of the General Terms and Conditions or in any other case of doubt, the original text of the General Terms and Conditions shall prevail.

Condizioni generali e termini di servizio per clienti e autori (versione 3)

Per i Clienti

Condizioni generali – e termini d’uso di
Sario Marketing GmbH
Rappresentata dai Suoi Direttori Generali
El-Hadi Zahri, Phillip Thune
Große Bleiche 46
55116 Magonza
per i Clienti del servizio internet Textbroker.it (Area clienti)

 

1. Aspetti generali

1.1 La Sario Marketing GmbH (d’ora in avanti denominata “Textbroker”) offre ai clienti la possibilità di utilizzare la piattaforma textbroker.it per ordinare su commissione la produzione o rielaborazione di testi su Textbroker. Textbroker affida la realizzazione di questi ordini ad autori ed editori registrati su Textbroker (“Autori”).

1.2 Per tutte le offerte, i contratti, gli accordi e le transazioni tra Textbroker e i Clienti, si applicano esclusivamente i termini e le condizioni seguenti e i documenti cui si fa riferimento di seguito.

1.3 Tutte le modifiche e le condizioni speciali dei Clienti sono valide solo se sono state confermate per iscritto da Textbroker. I termini e le condizioni conflittuali del Cliente sono validi solo previo consenso scritto da parte di Textbroker.

1.4 Il Cliente è consapevole del fatto che Textbroker, in nessun caso, scriverà o revisionerà lui stesso un testo commissionato a Textbroker. Textbroker incarica sempre un Autore che si dovrà occupare della lavorazione del testo. Nel caso in cui l’Autore rifiutasse di scrivere il testo commissionato dal Cliente, Textbroker ha il diritto di recedere dall’ordine con il Cliente senza penalità. Tutti i diritti del cliente rimarranno inalterati dall’acquisizione di un lavoro attraverso un Autore alla recessione del contratto.

1.5 Clienti agiscono in conformità alla loro attività commerciale o professionale indipendente. Textbroker non fornisce i propri servizi alle utenze.

 

2. Registrazione; Appartenenza

2.1 I Clienti devono registrarsi presso Textbroker. Per la registrazione deve essere compilato il modulo fornito da textbroker.it. Al momento della registrazione, il Cliente accetta le condizioni applicabili di Textbroker. Il Cliente assicura che i dati presentati corrispondono a verità, e che sono completi e accurati. Il cliente si impegna inoltre a mantenere i propri dati aggiornati. Ogni Cliente riceverà un singolo numero identificativo.

2.2 Dopo la registrazione, il Cliente dovrà verificare l’indirizzo email. Dopo la verifica, il Cliente potrà utilizzare i servizi di Textbroker. Non esiste una richiesta di ammissione ai servizi di Textbroker.

2.3 La registrazione non ha scadenza, ma può essere annullata in base alle condizioni della sezione 8. Alla registrazione, Textbroker fornisce al Cliente un conto utente per accedere alla piattaforma textbroker.it, a cui egli accede utilizzando i suoi dati di login.

2.4 Il Cliente può visualizzare i dati di accesso e gli altri dati che sono stati forniti durante la registrazione (indirizzo, informazioni di contatto, ecc). In qualsiasi momento il Cliente può visualizzare e modificare il suo conto.

2.5 La registrazione e il conto non sono trasferibili.

2.6 Ogni Cliente è ritenuto responsabile della riservatezza dei propri dati (login, password, numero identificativo cliente). Se i dati del Cliente dovessero finire in mano a terze parti non autorizzate, informare subito Textbroker. Textbroker avrà il diritto di bloccare il conto in questione.

2.7 Textbroker si riserva il diritto di interrompere il suo servizio in qualsiasi momento.

 

3. Ordinare i testi come OpenOrders, DirectOrder o TeamOrder

3.1 Per quanto riguarda l’invio dell’ordine, il Cliente fornisce, oltre alla descrizione specifica del testo, anche direttive sul titolo del testo, sull’argomento, sul numero di parole (numero minimo e massimo), sui termini di consegna, sul livello di qualità desiderato in conformità con il sistema di stelle di Textbroker e può anche fornire altri requisiti per quanto riguarda la frequenza e l’uso delle parole chiave (collettivamente ‘Date dell’ordine e Descrizione dell’ordine). Il Cliente può escludere singoli Autori dall’applicazione del contratto (per es. perché sulla lista nera del Cliente).

3.2 Le richieste del Cliente non devono violare, interferire o compromettere i diritti di terzi (come i diritti di marchio, di proprietà intellettuale, di privacy), e non devono contenere asserzioni lesive o diffamatorie della dignità della persona o contenuti illegali, sessuali, erotici, pornografici, violenti, offensivi o qualunque altro tipo di contenuto illegale. Inoltre la delega di testi oggetto di prova, come ad esempio resoconti di seminari o tesi di laurea è vietata. In questi casi, Textbroker si riserva il diritto di rifiutare gli ordini del Cliente e, se necessario, impedire l’uso dei servizi di Textbroker al Cliente. Tutti i diritti di Textbroker sono riservati.

3.3 Il Cliente può ordinare dal menu del suo conto su Textbroker un testo e decidere se i testi devono essere eseguiti direttamente dagli Autori scelti (‘DirectOrder’ e ‘TeamOrder) o da Autori registrati su Textbroker (‘OpenOrder’). Notare che in entrambi i casi non esiste un contratto diretto tra il Cliente e l’Autore.

3.4 In caso di un OpenOrder, Textbroker offre a tutti gli Autori della piattaforma Textbroker, che sono stati approvati in base alle specifiche del livello di qualità e che il Cliente non ha escluso, la possibilità di aggiudicarsi l’Ordine.

3.5 Il vincitore sarà il primo ad accettare l’offerta, se appartiene al livello di qualità specificato e se non è stato escluso dal Cliente.

3.6 Il Cliente potrà visualizzare l’offerta dell’Autore e valutare se accettarla o rifiutarla. In quest’ultimo caso, l’Ordine viene annullato.

3.7 Nel caso di assegnazione di un ordine tramite DirectOrder, il Cliente seleziona direttamente l’Autore e Textbroker affiderà l’esecuzione dell’Ordine. A tal fine può anche utilizzare la funzione di ricerca offerta dal sito textbroker.it.

3.8 Textbroker offre all’autore desiderato la possibilità di svolgere l’ordine. Se questo Autore rifiuta l’Ordine di Textbroker, Textbroker lo riferirà al Cliente. In questo modo il DirectOrder – ossia l’assegnazione di Textbroker – viene annullato. Textbroker restituirà le somme pagate dal Cliente ai sensi della sezione 7.6, e non saranno rivendicati altri diritti da parte del Cliente. Il Cliente avrà sempre la possibilità di scegliere DirectOrder, TeamOrder o OpenOrder per il suo Ordine.

3.9 Nel caso di un TeamOrder, Textbroker mette a disposizione del cliente un gruppo di Autori che il cliente andrà a formare egli stesso. Solo gli Autori invitati personalmente dal Cliente avranno accesso agli ordini caricati sulla piattaforma. Per la ricerca dei giusti Autori, il Cliente ha la possibilità di utilizzare la funzione di ricerca della pagina web textbroker.it. Un gruppo è costituito da almeno un Autore, ma nella norma molteplici Autori, i quali andranno a scrivere un tema selezionato in precedenza. Bisogna distinguere tra due categorie di gruppi: gruppi pubblici e gruppi privati. Nel caso di gruppi pubblici si possono candidare tutti gli Autori registrati sulla piattaforma, che però non sono stati bloccati dal Cliente dopo l’inserimento nella Lista Nera. Per entrare a far parte di un gruppo privati, è necessario che il Cliente inviti personalmente degli Autori.

3.10 Il Cliente ha diritto di richiedere un testo di prova gratuito agli Autori che sono stati invitati dal Cliente a entrare a far parte del gruppo oppure che si sono candidati per un gruppo pubblico, per verificare l’idoneità degli Autori. Il Cliente non ha diritto di utilizzare questo testo senza l’esplicita approvazione dell’Autore. Il testo di prova rimane di proprietà dell’Autore.

3.11 L’attivazione degli ordini all’interno di un gruppo si svolge esattamente come nel caso descritto nel punto 3.5 di un OpenOrder. L’Autore, accettato dal Cliente a entrare a far parte del gruppo e il primo a prendere in carico l’ordine, riceve l’aggiudicazione tra gli autori scelti nel gruppo.

3.12 La scadenza della consegna concordata nelle Direttive non sarà vincolante per Textbroker salvo che non sia stata espressamente concordata per iscritto o via fax o email.

3.13 Il rispetto della scadenza è subordinato all’Autore cui è stata assegnata la composizione del testo e che lo pubblicherà sulla piattaforma textbroker.it. Il tempo di elaborazione inizia a scorrere nel momento in cui l’Autore accetta di prendere in carico l’ordine nel suo conto Autore (‘desidero scrivere questo testo’). Il Cliente si deve assicurare che la sua descrizione dell’ordine sia formulata in modo chiaro e comprensibile e che tutte le informazioni necessarie siano a disposizione dell’Auto, in modo tale che egli possa concludere l’elaborazione con successo.

Inoltre il Cliente ha la possibilità di inserire una data desiderata al momento dell’attivazione dell’Ordine, entro la quale l’Autore lo deve consegnare (deadline). Se non l’Ordine non viene consegnato entro la data stabilita, il Cliente ha la possibilità di eliminarlo oppure di inserire una nuova data desiderata. Il saldo necessario per l’Ordine in questione sarà nuovamente disponibile una volta che questo sarà stato eliminato, in accordanza con la sezione 7.6. Non esiste un diritto di realizzazione dell’Ordine fino alla data stabilita.

3.14 Se l’Autore incontra difficoltà che gli impediscono di consegnare il testo di qualità concordata in tempo, l’Autore ha la possibilità, tramite la piattaforma textbroker.it, di contattare direttamente il Cliente per concordare l’estensione della scadenza dell’Ordine per il suo completamento (per es. un aumento dei tempi di elaborazione). Le modifiche all’Ordine sono possibili dopo l’assegnazione dell’Ordine solo a favore dell’Autore, per es. estensione del numero di parole o dei tempi di composizione. Un cambiamento delle Direttive verrà comunicato dal Cliente a Textbroker. Se non si raggiunge un accordo, l’Autore può cliccare sul pulsante ‘Annulla’ nel menu utente del suo conto per annullare l’Ordine.

3.15 Se un testo non è presentato entro il termine prestabilito al momento dell’Ordine (non impegnativo), se l’Autore muore prima di completare la composizione del testo o se l’Autore interrompe l’Ordine ai sensi della sezione 7.6, Textbroker in questo caso può riassegnare l’OpenOrder a un altro Autore registrato. In un ordine DirectOrder, il Cliente ha la possibilità di richiedere un altro Autore specifico o di pubblicare un OpenOrder. Per quanto riguarda un TeamOrder, Textbroker può assegnare l’ordine a un altro Autore facente parte del gruppo.

3.16 In caso contrario, l’ordine sarà annullato. Textbroker restituirà le somme pagate dal Cliente ai sensi della sezione 1.4 rispettivamente 7.12, e non saranno rivendicati altri diritti da parte del Cliente.

 

4. Ordinare il servizio di correzione

4.1 I Clienti hanno la possibilità di assegnare dei testi scritti in precedenza sulla piattaforma di Textbroker agli Autori che sono stati qualificati come correttori da Textbroker.

4.2 L’ordine di correzione è assegnato all’Autore che qualificato come correttore e che per primo accettare di trattare l’ordine (vedi OpenOrder/TeamOrder)

4.3 Il servizio di correzione consiste in un diretto controllo dello spelling, della grammatica e dell’ortografia. Miglioramenti stilistici non sono inclusi.

 

5. Accettazione/ Correzione/ Rifiuto

5.1 Dopo la consegna del testo al Cliente, il Cliente ritira il testo. Textbroker non fornisce alcuna garanzia che il testo corrisponda alle richieste del Cliente.

5.2 Se il Cliente non accetta il testo, sebbene corrisponda alle Direttive specificate, ha tempo tre giorni dopo la consegna per accettare il testo. Se questa data cade durante un fine settimana, il testo sarà accettato alla stessa ora il lunedì seguente.

5.3 Il testo si considera accettato se e quando viene utilizzato dal Cliente.

5.4 Prima di accettare il testo, il Cliente può richiedere la modifica del testo quando questo non rispetta le Direttive indicate. La correzione del testo può essere richiesta dal Cliente dall’opzione “Far correggere” nel menu del conto del Cliente. In caso di una richiesta di correzione da parte del Cliente, è disponibile una casella di testo in cui inserire una richiesta di modifica dettagliata. Le informazioni su tale correzione devono essere fornite dal Cliente il prima possibile. Textbroker potrà decidere se effettuare tali correzioni entro un termine ragionevole o addirittura di farle eliminare dagli Autori. Esclusi dal termine di consegna sono i fine settimana (sabati e domeniche). Nel momento in cui l’autore ricevere una richiesta di modifica, si allunga anche la data di consegna di un giorni feriale.

5.5 Se il testo dopo la correzione non corrisponde ancora alle Direttive o se non possono essere effettuate altre correzioni per i costi troppo elevati, il Cliente può rifiutare il testo o scegliere di ridurre la remunerazione.

5.6 La richiesta di rifiuto può essere accettata solo se Textbroker la ritiene giustificata e comprensibile in termini di mancata osservanza delle Direttive. L’Autore deve ricevere almeno una richiesta di revisione prima che il Cliente possa rifiutare un testo. Esclusi da questa clausola sono tutti quegli ordini che infrangono i nostri Termini di servizio. Questi possono essere rifiutati da Textbroker stesso.

 

6. Concessione dei diritti di utilizzo e sfruttamento

6.1 Con l’accettazione e il pagamento integrale del testo da parte del Cliente, Textbroker riconosce al Cliente tutti i diritti esclusivi, temporali e spaziali sul testo e i diritti di modificarlo, di distribuirlo, di riprodurlo, di metterlo a disposizione del pubblico, di leggerlo e di distribuirlo in pubblico. Questi diritti sono trasferibili e cedibili in licenza.

6.2 Se il Cliente non utilizza il testo e l’Autore revoca i diritti ai sensi della legge § 41 LDA (Legge sul diritto d’autore), Textbroker ha il diritto di revocare la concessione di un diritto esclusivo. In ogni caso, in caso di revoca del diritto di utilizzo, il testo in questione rimane al Cliente.

6.3 Prima dell’accettazione definitiva e del pagamento integrale del testo da parte del Cliente, i testi non possono essere utilizzati dal cliente.

6.4 Il Cliente non ha il diritto di definirsi Autore o creatore del testo.

 

7. Costi e fatturazione

7.1 La remunerazione da pagare per il testo e il relativo metodo di pagamento sono disciplinati dalle seguenti norme.

7.2 All’inizio della relazione commerciale, Textbroker fornisce al Cliente un cosiddetto ‘conto Cliente’. Prima che il cliente possa ordinare un testo, il conto deve essere adeguatamente ricaricato con un credito da intendersi come anticipo per il futuro contratto. La ‘ricarica’ sarà effettiva – se non diversamente concordato – o nel momento in cui Textbroker riceve il pagamento dell’importo corrispondente, che è stato realizzato tramite trasferimento bancario, o – nel caso di pagamento tramite PayPal- tramite la conferma di PayPal a Textbroker della ricezione del pagamento.

7.3 Senza espresso accordo nei singoli casi, i costi di un ordine non possono superare il totale del credito presente sul conto.

7.4 A seguito dell’accettazione del testo, questo credito viene congelato per permettere il pagamento del testo a Textbroker.

7.5 Dopo l’accettazione del testo, il costo effettivo dipende dal numero effettivo di parole scritte della versione finale accettata e viene pagato dal ‘Conto del Cliente’ a Textbroker. I tag html sono conteggiati come parole.

7.6 Se il cliente non accetta il testo e annulla l’Ordine, il credito sarà di nuovo disponibile. Il credito sarà nuovamente disponibile, anche se Textbroker ritira l’Ordine, se il Cliente ritira l’Ordine in base alle disposizioni dei termini e le condizioni esistenti o se – in caso di DirectOrder – l’Autore desiderato non accetta l’Ordine.

7.7 Il costo dell’ordine è calcolato moltiplicando il numero (massimo) di parole per la tariffa applicata a parola. La tariffa a parola è calcolata come segue:

7.8 In un OpenOrder, si applica la tariffa in base alla tabella di remunerazione definita sul sito textbroker.it.

7.9 In un DirectOrder, la somma del prezzo del singolo Autore e la percentuale di Textbroker risulta dalla tabella delle tariffe indicata sul sito textbroker.it.

7.10 Nel caso di un TeamOrder, esso risulta dalla somma della tariffa fissata dal cliente per un gruppo e un aumento espresso in percentuale da Textbroker rapportandosi alla tabella dei pagamenti in vigore al momento dell’attivazione dell’ordine disponibile sul sito web textbroker.it

7.11 Nel caso di un ordine di correzione le tariffe sono come quelle sulla pagina internet textbroker.it

7.12 Il Cliente può richiedere in qualsiasi momento il rimborso dei pagamenti anticipati a Textbroker, salvo che non siano congelati.

7.13 Textbroker si riserva il diritto di trattenere un’indennità per le spese sostenute nel ricevere questa somma in Textbroker, ad esempio il costo di utilizzo del servizio PayPal. Nel caso in cui il credito sia pari o inferiore a 3,00 EURO, Textbroker si riserva il diritto di trattenere un’indennità di spese pari all’importo del credito. Questo non si applica se il Cliente dimostra che Textbroker ha sostenuto spese inferiori.

 

8. Cessazione di appartenenza; Conseguenze giuridiche della risoluzione del contratto

8.1 Sia il Cliente sia Textbroker possono recedere dal presente accordo in qualsiasi momento, senza alcuna motivazione. Tuttavia, Textbroker chiede un periodo di due settimane prima della fine del mese.

8.2 La possibilità di risoluzione in casi straordinari rimane invariata. Un motivo importante per Textbroker può essere rappresentato dai seguenti casi:

8.2.1 Violazione delle disposizioni e delle norme di questi termini e condizioni da parte del Cliente;

8.2.2 Il Cliente fa parte di o pubblicizza membri di comunità o associazioni – o i loro metodi o attività – di autorità di protezione dei bambini, della sicurezza, di polizia;

8.2.3 Il Cliente provoca danni a qualsiasi utente sul sito Textbroker (per es. violazioni, diffamazione, calunnia, violazione di copyright o diritti sul marchio, ecc.)

8.3 In presenza di un motivo per la risoluzione straordinaria da parte di Textbroker, Textbroker si riserva il diritto di bloccare subito l’accesso e l’uso del sito e delle pagine secondarie del sito di Textbroker al Cliente.

8.4 Gli altri diritti legali o contrattuali rimangono inalterati.

8.5 La risoluzione può avvenire attraverso il sito textbroker.it o in forma di comunicazione scritta (per es. sotto forma di lettera, fax o e-mail) indirizzata all’altra parte.

8.6 La risoluzione da parte del Cliente deve includere il numero identificativo del Cliente assegnato durante il processo di registrazione oltre all’indirizzo email registrato su Textbroker.

8.7 Alla risoluzione del contratto, Textbroker cancellerà immediatamente tutti i dati personali memorizzati e i dati di accesso del Cliente.

8.8 Alla cancellazione dell’appartenenza, Textbroker offre al Cliente la possibilità di richiedere il pagamento del credito di cui dispone, ai sensi della sezione 7.12, a condizione che Textbroker non abbia diritto a trattenerlo. In questo caso si applica la sezione 7.13.

 

9. Remunerazione, diritto di ritenzione

9.1 1 Il diritto d ritenzione del Cliente è escluso, a meno che il credito in contropartita del Cliente provenga dallo stesso contratto o sia stato ottenuto correttamente e non contestato.

9.2 Una remunerazione del Cliente può avvenire solo per crediti non contestati e legalmente stabiliti.

 

10. Contatto con gli autori

10.1 Ogni tentativo da parte del Cliente di contattare l’Autore per una relazione lavorativa al di fuori di Textbroker non è permesso. Textbroker si riserva il diritto di escludere il Cliente dai servizi forniti da Textbroker. Tutti gli altri diritti rimangono riservati, compresi i diritti di richieste di risarcimento dei danni nei confronti del Cliente e le azioni per la perdita di profitti.

 

11. Comunicazione tramite il sistema di messaggistica di Textbroker

11.1 I Clienti e gli Autori dispongono di un sistema di messaggistica che consente lo scambio di comunicazioni. Textbroker indirizza i messaggi inviati agli utenti specificati. Tutte le comunicazioni vengono automaticamente controllate da un filtro che verifica la moralità e la conformità ai termini e condizioni del contenuto del messaggio. I messaggi sospetti vengono controllati e modificati manualmente. Nel caso di modifica dei contenuti, verrà visualizzato che il testo del messaggio è stato modificato da Textbroker. Textbroker si riserva il diritto di non inviare determinati messaggi che siano in violazione con i presenti termini e condizioni o con la legge applicabile.

 

12. Responsabilità

12.1 Textbroker è responsabile, indipendentemente dal motivo giuridico, solo per dolo e grave negligenza o per atti intenzionali o di grave negligenza dei suoi rappresentanti legali o personale ausiliario, salvo in caso di danni derivanti da lesioni alla vita, incolumità o salute, in caso di costituzione di una garanzia o di responsabilità ai sensi della legge sulla responsabilità del produttore.

12.2 La responsabilità non deve essere limitata solo a dolo o grave negligenza quando si costituisce responsabilità civile per violazione degli obblighi contrattuali. La domanda di risarcimento dei danni per la violazione degli obblighi contrattuali è limitata al danno prevedibile, a meno che questi non siano causati da dolo o grave negligenza o responsabilità per danni alla vita, all’incolumità o alla salute, alla costituzione di una garanzia o ai sensi della legge sulla responsabilità del produttore. Tali obblighi considerati importanti sono quelli che permettono l’esecuzione del contratto e il rispetto delle parti contrattuali.

12.3 Textbroker non garantisce la disponibilità costante di Textbroker e dei siti web di Textbroker o dei servizi offerti nelle loro pagine.

12.4 Come ulteriore chiarimento, Textbroker non sarà responsabile per ritardi o mancata esecuzione dei lavori derivanti da specifiche poco chiare, erronee o incomplete, o da inserimento errato dei dati da parte del Cliente.

 

13. Salvataggio dei dati

13.1 Textbroker esegue backup dei dati salvati in ogni conto del Cliente a intervalli regolari. In caso di perdita dei dati, Textbroker recupererà i dati persi e/o ripristinerà la condizione precedente a quella di perdita dei dati. Tuttavia in tal senso non esiste nessun obbligo.

 

14. Protezione dei dati

14.1 Per le questioni sulla protezione dei dati, consultare le nostre disposizioni sulla privacy alla pagina www.textbroker.it/informativa-sull-privacy.

14.2 Al fine di evitare il riempimento automatico del nostro formulario di contatto, del login e della pagina d’iscrizione, utilizziamo i servizi reCaptcha dell’azienda Google Inc. (« Google »). Ciò é necessario per poter determinare se l’inserimento delle coordinate è effettuato da una persona reale o in maniera abusiva da un robot. Durante questa procedura l’indirizzo IP come anche eventuali coordinate complementari di cui il servizio reCaptcha a bisogno sono inviati a Google. Alcune regole particolari in materia di protezione delle coordinate vengono applicate a quest’ultimi. Per più di informazioni relative alla politica di confidenzialità dell’azienda Google su questo sito : https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

 

15. Regolamento dei litigi in linea

15.1 Secondo l’articolo 14 (1) dell’appianamento di liti in linea (ODR, sigla in inglese): la Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma per l’appianamento di liti in linea (ODR), la quale può essere trovata cliccando su questo link: : https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT. Siamo obbligati a risolvere le liti con i clienti di fronte a un tribunale arbitrario per il consumatore. I consumatori possono rivolgersi al Centro Europeo Consumatori Largo Alessandro Vessella 31 00199 Roma, Italia sotto il link: https://www.ecc-netitalia.it/it/

 

16. Modifiche alle presenti condizioni

16.1 Textbroker si riserva il diritto di modificare i presenti termini e condizioni in qualsiasi momento. La comunicazione al Cliente può avvenire in forma di testo per lettera, fax o email e attraverso la visualizzazione dei termini e condizioni aggiornati alla pagina www.textbroker.it/termini-di-servizio.

16.2 Se il Cliente non intraprende nessuna azione entro un periodo di tre settimane dalla pubblicazione dei nuovi termini e condizioni, questi si considerano accettati una volta passato il termine definito da Textbroker. In caso di reclamo da parte del Cliente, Textbroker ha il diritto di risolvere immediatamente il contratto.

 

17. Disposizioni finali

17.1 Il luogo di svolgimento delle prestazioni per tutti gli obblighi nell’ambito del presente contratto è la sede di Textbroker.

17.2 La legge applicabile è la legge della Repubblica federale tedesca.

17.3 Per tutte le controversie presenti o future derivanti dal rapporto commerciale con i commercianti, la competenza territoriale è esclusiva di Magonza. Textbroker ha anche il diritto a protestare sul luogo del Cliente.

17.4 Anche se una o più disposizioni dei presenti termini e condizioni fossero invalidate o rese inapplicabili o inefficaci, la validità del contratto rimane inalterata.

17.5 La disposizione ritenuta nulla o invalida sarà sostituita da una disposizione efficace e applicabile, che si avvicina di più allo scopo commerciale della disposizione ritenuta non valida.

17.6 Lo stesso vale nel caso di omissioni o lacune nel contratto.

Per gli Autori

Condizioni generali – e termini d’uso di
Sario Marketing GmbH
Rappresentata dai Suoi Direttori Generali
El-Hadi Zahri, Phillip Thune
Große Bleiche 46
55116 Magonza
per gli Autori per il servizio internet Textbroker

 

1. Aspetti generali

1.1 La Sario Marketing GmbH (d’ora in avanti denominata „Textbroker“) offre agli autori la possibilità di utilizzare la piattaforma textbroker.it per scrivere testi in base alle specifiche definite dai clienti Textbroker (‘Clienti’). Textbroker metterà poi questi testi a disposizione dei Clienti.

1.2 Il rapporto tra Textbroker e l’Autore – compresa la preparazione e la licenza dei testi – è soggetto esclusivamente ai seguenti termini e condizioni e ai documenti a cui si fa riferimento.

1.3 Textbroker non garantisce che l’Autore riceva gli ordini corrispondenti da Textbroker. Textbroker non è obbligato a offrire ordini all’Autore. In particolare, Textbroker riceve l’ordine da parte del Cliente di scrivere un testo secondo le specifiche del Cliente riguardanti titoli, parole chiave e argomento oppure il Cliente ordina un servizio di correzione. Un Autore registrato su Textbroker con la qualificazione richiesta sarà poi incaricato di scrivere il testo in questione o di correggerlo.

1.4 L’Autore non ha il diritto di pubblicare i testi. È a discrezione di Textbroker, dei Clienti o degli Acquirenti scegliere di non pubblicare i testi senza fornire alcuna spiegazione.

1.5 Gli autori sono da intendere come persone fisiche e non come consumatori.

1.6 Tutte le modifiche e le condizioni speciali degli Autori sono valide solo se sono state confermate per iscritto da Textbroker. I termini e le condizioni conflittuali dell’Autore sono validi solo previo consenso scritto da parte di Textbroker. La ricezione dei testi senza contraddizione esplicita non sarà considerata come accettazione o consenso dei termini e condizioni da parte dell’Autore.

 

2. Registrazione

2.1 Gli Autori devono registrarsi presso Textbroker. Per la registrazione deve essere compilato il modulo fornito da textbroker.it. Al momento della registrazione, l’Autore accetta le condizioni applicabili di Textbroker. L’Autore assicura che i dati presentati corrispondono a verità, e che sono completi e accurati. L’Autore s’impegna inoltre a mantenere i propri dati aggiornati. Ogni Autore riceverà un singolo numero d’identificazione-.

2.2 Dopo la registrazione, l’Autore dovrà verificare l’indirizzo email indicato e comporre un campione di scrittura su un argomento selezionato. I requisiti del campione di scrittura saranno comunicati da Textbroker all’Autore dopo la registrazione. Dopo la revisione e l’approvazione del campione di scrittura da parte di Textbroker, l’Autore registrato su Textbroker sarà autorizzato a scrivere testi di un certo livello di qualità. Non esiste una richiesta di ammissione ai servizi di Textbroker.

2.3 L’Autore concede a Textbroker il diritto di utilizzare gratuitamente il campione di scrittura fornito nell’ambito del processo di registrazione. Textbroker accetta questo diritto garantito con la presente. Se non diversamente concordato, Textbroker utilizzerà i campioni di scrittura solo per la valutazione durante il processo di registrazione e non per la pubblicazione o la vendita ai Clienti.

2.4 Textbroker ha il diritto di controllare il livello di qualità dell’Autore e modificare il livello di qualità. La modifica del livello di qualità è a discrezione di Textbroker. Textbroker considera, tra le altre cose, la qualità del testo dell’Autore a partire dall’ultimo controllo del livello di qualità e dalla modifica del comportamento (per es. rispetto delle scadenze, miglioramenti necessari, ordini annullati).

2.5 L’Autore può visualizzare e modificare i dati di accesso e gli altri dati dell’utente che sono stati forniti durante la registrazione (indirizzo, informazioni di contatto, ecc.) direttamente nel suo conto.

2.6 La registrazione non ha scadenza, ma può essere annullata in base alle condizioni della sezione 12  per l’Autore e Textbroker. Alla registrazione, Textbroker fornisce all’Autore un conto utente per accedere alla piattaforma textbroker.it, a cui l’Autore accede utilizzando i suoi dati di login.

2.7 La registrazione o il conto non sono trasferibili. Ogni Autore può aprire un unico conto. Ogni conto può essere utilizzato da un solo Autore.

2.8 L’Autore è ritenuto responsabile della riservatezza dei dati dell’Autore (login, password, numero identificativo). Se i dati dell’Autore dovessero finire in mano a terze parti non autorizzate, informare subito Textbroker. Textbroker avrà il diritto di bloccare il conto in questione.

2.9 Textbroker si riserva il diritto di interrompere il suo servizio in qualsiasi momento.

 

3. Assegnazione di OpenOrder / DirectOrder / TeamOrder

3.1 1 I clienti hanno la possibilità di ordinare su Textbroker la creazione di testi direttamente ad alcuni autori (‘DirectOrder’/’TeamOrder’) o facendo ricadere la scelta dell’Autore a Textbroker (‘OpenOrder’). L’ordine del Cliente (‘Ordine’) comprende, oltre alla descrizione specifica del testo, anche direttive sul titolo del testo, sull’argomento, sul numero di parole (numero minimo e massimo), sui termini di consegna, sul livello di qualità desiderato secondo il sistema di qualificazione di Textbroker e può anche contenere altri requisiti per quanto riguarda la frequenza e l’uso delle parole chiave (collettivamente le date dell’ordine e descrizione dell’ordine).

3.2 In caso di un DirectOrder, Textbroker offre all’Autore sulla piattaforma textbroker.it l’esecuzione dell’Ordine. Textbroker può ritirare l’Ordine in qualsiasi momento anche dopo l’accettazione da parte dell’Autore. Notare che nel caso di un DirectOrder, non esiste un contratto diretto tra il Cliente e l’Autore.

3.3 In caso di un OpenOrder, Textbroker offre a tutti gli Autori della piattaforma Textbroker, che sono stati approvati in base alle specifiche del livello di qualità e che il Cliente non ha escluso (per es. perché sulla lista nera del Cliente), la possibilità di aggiudicarsi l’Ordine. Textbroker può ritirare l’Ordine in qualsiasi momento anche dopo l’accettazione da parte dell’Autore. Il vincitore sarà il primo ad accettare l’offerta, se appartiene al livello di qualità specificato e se non è stato escluso dal Cliente.

3.4 Nel caso di un TeamOrder, Textbroker mette a disposizione l’ordine agli autori invitati dal cliente o da Textbroker a entrare a far parte di un gruppo e che sono accettati attraverso la piattaforma. Un gruppo è composto almeno da un autore, in generale molteplici autori desiderano scrivere per un cliente secondo un tema prestabilito. I gruppi possono unicamente essere creati dai clienti e da Textbroker, molteplici autori non possono creare da soli un gruppo. Bisogna distinguere tra due categorie di gruppi: gruppi pubblici e gruppi privati. Nel caso di gruppi pubblici si possono candidare tutti gli Autori registrati sulla piattaforma, che però non sono stati bloccati dal Cliente dopo l’inserimento nella Lista Nera. Per entrare a far parte di un gruppo privati, è necessario che il Cliente inviti personalmente degli Autori.

3.5 Textbroker ha diritto di richiedere un testo di prova gratuito agli Autori che sono stati invitati dal Cliente a entrare a far parte del gruppo oppure che si sono candidati per un gruppo pubblico, per verificare l’idoneità degli Autori. Il Cliente (o Textbroker) non ha diritto di utilizzare questo testo senza l’esplicita approvazione dell’Autore. Il testo di prova rimane di proprietà dell’Autore.

3.6 L’assegnazione degli ordini in gruppo avviene nella stessa maniera che nel caso di un OpenOrder, come descritto nel punto 3.3. L’Autore accettato in un gruppo (dal Cliente o Textbroker) e elaborando un ordine per primo riceve l’assegnazione dello stesso.

 

4. Trattamento di ordini di correzione

4.1 I Clienti hanno la possibilità di assegnare dei testi scritti in precedenza sulla piattaforma di Textbroker agli Autori che sono stati qualificati come correttori da Textbroker.

4.2 L’ordine di correzione è assegnato all’Autore che qualificato come correttore e che per primo accettare di trattare l’ordine (vedi OpenOrder/TeamOrder)

4.3 Il servizio di correzione consiste in un diretto controllo dello spelling, della grammatica e dell’ortografia. Miglioramenti stilistici non sono inclusi.

 

5. Presentazione dei testi e consegna entro la scadenza

5.1 Dopo aver accettato l’Ordine, l’Autore compone il testo secondo le direttive del Cliente. L’Autore ha la possibilità di inserire il testo in una casella di testo dal menu utente del suo conto. La trasmissione del testo a Textbroker avviene sempre dal conto utente.

5.2 L’Autore deve presentare il testo entro e non oltre la data indicata nell’Ordine.

5.3 I testi devono essere presentati completi.

5.4 Nel caso in cui non le scadenze non siano rispettate, l’Autore è in ritardo. In questo caso si applicheranno le disposizioni di seguito, salvo diversamente concordato. L’accettazione incondizionata di un testo consegnato in ritardo costituirà una rinuncia dei diritti che Textbroker fornisce in caso di ritardo nella consegna.

5.5 Se l’Autore incontra difficoltà che gli impediscono di consegnare il testo di qualità concordata in tempo, l’Autore ha la possibilità, tramite la piattaforma textbroker.it, di contattare direttamente il Cliente per concordare (cfr. sezione 16) l’estensione della scadenza dell’Ordine per il suo completamento (per es. un aumento dei tempi di elaborazione). In caso di modifica alle Direttive, il Cliente lo comunicherà a Textbroker tramite il suo conto Cliente. Se non si raggiunge un accordo, l’Autore può cliccare sul pulsante ‘Annulla’ nel menu utente del suo conto per annullare l’Ordine. A questo punto l’Autore non potrà avanzare nessuna richiesta di remunerazione. Textbroker si riserva il diritto di escludere l’Autore da Textbroker nel caso in cui si verificasse una riduzione del livello di qualità o continue interruzioni degli Ordini.

 

6. Regole principali

6.1 L’Autore non può presentare testi che violino i diritti di terzi (come i diritti di marchio, di proprietà intellettuale, di privacy), o che contengano asserzioni lesive o diffamatorie della dignità della persona o contenuto illegale, sessuale, erotico, pornografico, violento, offensivo o qualunque altro tipo di contenuto illecito.

6.2 2 L’Autore si impegna a scrivere testi di buona qualità di cui possiede tutti i diritti di uso e sfruttamento. Non è consentita la creazione di testi tramite generatori di testo o traduttori automatici.

6.3 In caso di violazione della sezione 5 si applicheranno le disposizioni alla sezione 7.2.

 

7. Concessione dei diritti di utilizzo e sfruttamento

7.1 Con la presente, l’Autore riconosce a Textbroker ogni diritto pieno, irrevocabile, esclusivo, trasferibile, licenziabile, temporale, spaziale, illimitato sul testo inviato e il diritto di utilizzare, modificare e correggere il testo in tutti i modi possibili.

7.2 Textbroker si riserva, in particolare, il diritto di salvare il testo in questione, di modificarlo, di distribuirlo, di riprodurlo, di metterlo a disposizione del pubblico, di leggerlo in pubblico, di distribuirlo in pubblico o comunque di sfruttarlo diversamente.

7.3 La concessione dei pieni diritti dell’Autore a Textbroker ai sensi della sezione 7.1 deve comprendere, ma non solo, i seguenti diritti di utilizzo e sfruttamento:
– il diritto di riprodurre il testo in questione in qualsiasi modo, in particolare in via analogica o digitale e in registrazioni sonore (ad esempio su CD, CD-ROM, DVD, schede di memoria, hard disk, videocassette, ecc.) e su qualsiasi supporto di stampa (per es. riviste, quotidiani, stampa specializzata, manifesti, volantini, brochure, newsletter);
– il diritto di distribuzione e noleggio di copie a tutti i canali di vendita (per es. grossisti e rivenditori, negozi online, piattaforme e-commerce, eventi di vendita, fiere e canali di marketing diretto, come i canali di televendite o vendite per corrispondenza);
– il diritto di divulgazione e presentazione dei testi, in particolare per le vendite e la commercializzazione a tutti i tipi di eventi (per es. mostre, presentazioni per i clienti), su strade pubbliche, in edifici pubblici, ecc;
– il diritto di utilizzare i testi in tutte le reti di comunicazione elettronica (per es. Internet, World Wide Web, servizi online, servizi di posta elettronica, reti mobili) e inserirli in tutte le banche dati elettroniche, in modo temporaneo o permanente, di salvarli e utilizzarli pubblicamente;
– il diritto di trasmettere i testi in via cablata e wireless, digitale e analogica e, in particolare via cavo, wireless, reti satellitari fisse e mobili e in tutti i sistemi a microonde (in particolare GSM GPRS, UMIS, WAN, LAN, WLAN, banda larga , ecc.) e utilizzando tutti i protocolli e linguaggi (in particolare TCP-IP, IP, HTTP, WAP, HTML, I-HTML, XML, ecc.), di inviarli a gruppi pubblici o chiusi a fini di utilizzo, e di trasmetterli a tutti i terminali fissi e mobili (per es. PC, laptop, PDA, telefoni cellulari, televisori) – anche a fini di memorizzazione e uso interattivo;
– il diritto di utilizzare i testi senza il permesso dell’Autore e di modificarli a propria unica discrezione per alterarli, modificarli, combinarli con altri servizi e opere provenienti da Textbroker e terze parti, o per creare opere o servizi che saranno sfruttati come le loro versioni iniziali.

7.4 La concessione dei diritti avviene, in ogni caso, indipendentemente dall’uso dei testi di terze parti, in particolare saranno autorizzati i Clienti di Textbroker a titolo oneroso o meno.

7.5 La concessione di tali diritti si applica di conseguenza ai testi e alle parti protette da diritti connessi come diritti su nome, titolo, marchi, marchi registrati o altri diritti.

7.6 L’Autore consente a Textbroker o al Cliente la prima pubblicazione del testo.

7.7 L’Autore rinuncia al diritto di essere nominato come autore del testo.

7.8 Se l’Autore esercita il diritto di revoca ai diritti in questa sezione 7 ai sensi dell’articolo § 41 LDA (Legge sul diritto d’autore), l’Autore rinuncia all’esercizio di questo diritto per un periodo di cinque anni a partire dalla generazione del diritto di revoca. In ogni caso di revoca dei diritti, Textbroker conserva i diritti conformemente alla sezione 7 sul testo in questione. L’esclusione del diritto di revoca per altri motivi rimane invariato.

7.9 Con la presente, Textbroker accetta la concessione dei diritti di utilizzo contenuti nella sezione 7. La concessione del diritto di utilizzo viene remunerato in base a quanto concordato.

 

8. Possibilità di concessione dei diritti; Violazioni; esenzione

8.1 L’Autore garantisce di fornire a Textbroker tutti i diritti menzionati alla sezione 7 e che tutti i diritti d’autore e i diritti di utilizzo e sfruttamento relativi ai testi appartengono esclusivamente all’Autore. Inoltre, l’Autore assicura che i testi sono privi di diritti di terzi o che l’Autore ha ottenuto tutte le concessioni necessarie dei diritti di utilizzo e sfruttamento di terzi per i testi e il loro contenuto a tempo debito.

8.2 Nel caso in cui l’Autore violasse le disposizioni della sezione 6 o della sezione 8.1, Textbroker può far valere il diritto di cui alla sezione 8.1 e richiedere un’azione correttiva. Inoltre Textbroker si riserva il diritto di non accettare i testi dell’Autore o di bloccare l’accesso all’Autore su Textbroker se l’Autore non è conforme ai presenti termini e condizioni nonostante i reclami. L’Autore esonera Textbroker anche da tutte le rivendicazioni e le spese (incluse le spese per azioni legali e per difesa legale) sostenute contro Textbroker, a seguito di una violazione dell’Autore nei confronti di una o più disposizioni della sezione 6 o della sezione 8.1.

 

9. Accettazione, correzione e rifiuto del testo da parte del Cliente

9.1 L’accettazione del testo trasmesso attraverso Textbroker avviene con l’accettazione dei testi da parte del Cliente su Textbroker. Se il testo non corrisponde alle Direttive, è in violazione della sezione 6 o 8.1 o è incompleto o errato, Textbroker può richiedere la consegna di un testo privo di difetti entro un determinato periodo definito da Textbroker.
Se, ancora una volta, il testo risulti inferiore al livello di qualità o se l’Autore non consegna entro la scadenza il testo nuovo/modificato, Textbroker ha il diritto di richiedere nuovamente un testo, di annullare l’assegnazione all’Autore o di ridurre il pagamento. Nel caso in cui Textbroker richiedesse la creazione di un altro testo, si applicheranno le disposizioni di questo sub-paragrafo.

9.2 Textbroker può richiedere di apportare modifiche o correzioni ai testi, laddove questi non rispettino le Direttive, siano in violazione della sezione 6 o 8.1 o siano incompleti o non corretti. L’Autore ha l’obbligo di modificare il testo entro un determinato periodo definito da Textbroker, in modo da renderlo conforme alle Direttive del Cliente o di Textbroker. Gli ordini che vanno contro le condizioni generali di Textbroker, possono essere rifiutate da Textbroker e ritirate all’Autore. Questi ordini non saranno pagati.
In caso contrario, se il testo non corrisponde ancora alle Direttive, o risulta comunque carente o di bassa qualità, Textbroker ha il diritto di chiedere di nuovo la correzione del testo, di annullare l’assegnazione dell’Autore o di ridurre il pagamento dell’Autore o delle correzioni da fare. Esclusi dal termine di consegna sono i fine settimana (sabati e domeniche). Nel momento in cui l’autore ricevere una richiesta di modifica, si allunga anche la data di consegna di un giorni feriale Il rimborso in caso di correzione è limitato alla massima remunerazione che l’Autore può ricevere per l’Ordine. Nel caso in cui Textbroker richiedesse nuovamente la correzione del testo, si applicheranno le disposizioni di questo sub-paragrafo.

I fine settimana non sono inclusi nel tempo di revisione. Nel caso in cui un Autore ricevesse una richiesta di revisione con termine di consegna nel fine settimana, questo sarà prolungato fino a lunedì seguente.

Il rifiuto di un testo da parte del Cliente è valido solo nel caso in cui egli sia in grado di dimostrare a Textbroker che l’articolo non corrisponde al briefing richiesto. L’Autore deve avere, dal canto suo, la possibilità di adempiere ad almeno una revisione, prima che il suo testo possa essere rifiutato. Eccezione sono tutti quei testi, di cui la natura va contro i termini di servizio di Textbroker e che possono quindi essere rifiutati direttamente da Textbroker

9.3 In entrambi i casi descritti nella sezione 9.1 e 9.2 Textbroker potrà riattivare l’OpenOrder e il TeamOrder del Cliente a tutti gli autori disponibili che rispondono ai requisiti (si veda sezione 3.3/3.4). Nel caso di un DirectOrder, questo vale solo se il Cliente ha dato il consenso a Textbroker.

9.4 Se il Cliente non accetta attivamente il testo dopo 3 giorni dalla consegna, il sistema lo accetterà automaticamente. Se questo termine di accettazione cade durante un fine settimana, sarà prolungato fino al lunedì seguente.

Un testo è ugualmente considerato come accettato se e dal momento in cui viene usato dal Cliente.

 

10. Remunerazione

10.1 Se l’Autore ha portato a termine in modo corretto l’Ordine di Textbroker, l’autore ha diritto a ricevere una remunerazione da parte di Textbroker.

10.1.1 In caso di un OpenOrder, la tariffa per parola dipende dalla tabella di remunerazione applicabile in quel momento agli Autori sul sito textbroker.it e l’Autore trova questa remunerazione adeguata.

10.1.2 In un DirectOrder, l’Autore può determinare la propria tariffa a parola. Poi in base alle tabelle di remunerazione attuali, Textbroker suggerisce un margine di tolleranza. Per l’importo del compenso dell’Autore su Textbroker, è l’Autore a determinare la tariffa appropriata per parola, e non Textbroker che concorda un prezzo con il Cliente.

10.1.3 Nel caso di un TeamOrder, esso risulta dalla somma della tariffa fissata dal cliente per un gruppo e un aumento espresso in percentuale da Textbroker rapportandosi alla tabella dei pagamenti in vigore al momento dell’attivazione dell’ordine disponibile sul sito web textbroker.it

10.1.4 La remunerazione per ordini di revisione si rifà alla tabella delle remunerazioni per gli autori in vigore al momento del piazzamento dell’ordine, la quale si trova sul sito internet textbroker.it

10.2 La remunerazione per un testo viene calcolata moltiplicando la tariffa per parola per il numero di parole della versione accettata del testo che non superi il numero massimo di parole specificate dal Cliente al momento dell’Ordine (si veda sezione 3.1). L’Autore non ottiene remunerazione per i testi non accettati.

10.3 terze parti, soprattutto i diritti di proprietà intellettuale o di privacy. In questo caso, l’Autore deve restituire una remunerazione già percepita. Gli altri diritti di Textbroker rimangono inalterati.

10.4 L’Autore è responsabile della tassazione della remunerazione.

 

11. Scadenza per il pagamento, pagamento

11.1 Per il tempo in cui l’Autore è registrato su Textbroker, Textbroker accredita tutti i pagamenti da erogare all’Autore. L’accredito sarà effettuato all’approvazione del testo da parte del Cliente su Textbroker. Non saranno applicati tassi d’interesse.

11.2 L’Autore può richiedere il versamento della remunerazione per importi superiori a 10,00 EURO, se non diversamente specificato nei termini e condizioni.

11.3 Il versamento sarà effettuato solo su richiesta dell’Autore. I prelievi possono essere effettuati solo se l’Autore ha dichiarato a Textbroker un conto di riferimento a cui effettuare il versamento. Se la richiesta di prelievo viene inviata il giovedì della settimana in questione a Textbroker tramite il menu utente del conto dell’Autore, il pagamento sarà effettuato normalmente il venerdì. In caso contrario, il pagamento arriverà il venerdì della settimana successiva. I tempi di accredito bancario sul conto di riferimento dell’Autore possono variare a seconda delle banche. In Germania può impiegare anche 4 giorni, mentre in Europa può impiegare fino a 10 giorni lavorativi. Textbroker si riserva il diritto di posticipare il pagamento di un giorno in presenza di motivi validi. Si riservano i diritti di compensazione e ritenuta.

 

12. Risoluzione; Conseguenze giuridiche della risoluzione del contratto

12.1 Sia l’Autore sia Textbroker possono recedere dal presente accordo in qualsiasi momento, senza alcuna motivazione. Tuttavia, Textbroker chiede un periodo di due settimane prima della fine del mese. L’accordo si intende annullato alla morte dell’Autore.

12.2 La possibilità di risoluzione in casi straordinari rimane invariata. Un motivo importante per Textbroker può essere rappresentato dai seguenti casi:

12.2.1 Violazione delle disposizioni e delle norme di questi termini e condizioni da parte dell’Autore;

12.2.2 L’Autore fa parte di o pubblicizza membri di comunità o associazioni – o i loro metodi o attività – di autorità di protezione dei bambini, della sicurezza, di polizia;

12.2.3 L’autore provoca danni a qualsiasi utente sul sito Textbroker (per es. violazioni, diffamazione, calunnia, violazione di copyright o diritti sul marchio, ecc.)

12.3 In presenza di un motivo per la risoluzione straordinaria da parte di Textbroker, Textbroker si riserva il diritto di bloccare subito l’accesso e l’uso del sito e delle pagine secondarie del sito Textbroker all’Autore.

12.4 Gli altri diritti legali o contrattuali rimangono inalterati.

12.5 La risoluzione può avvenire attraverso il sito textbroker.it o in forma di comunicazione iscritta (per es. sotto forma di lettera, fax o e-mail) indirizzata all’altra parte.
La risoluzione da parte dell’Autore deve includere il numero identificativo dell’Autore assegnato durante il processo di registrazione oltre all’indirizzo email registrato su Textbroker. La disdetta può essere fatta direttamente tramite il conto autore.

12.6 Alla risoluzione del contratto, Textbroker cancellerà immediatamente tutti i dati personali memorizzati e i dati di accesso dell’Autore. Al momento della cancellazione del conto, Textbroker offre all’Autore la possibilità di richiedere il pagamento del credito di cui dispone, a condizione che Textbroker non abbia diritto a trattenerlo.
Per i versamenti inferiori a 10,00 EURO Textbroker si riserva il diritto di detrarre un’indennità di spese di euro 3,00. Nel caso in cui il credito sia pari o inferiore a 3,00 euro, Textbroker si riserva il diritto di trattenere un’indennità di spese pari all’importo del credito. Questo non si applica se l’Autore dimostra che Textbroker ha sostenuto spese inferiori.

 

13. Remunerazione, diritto di ritenzione

13.1 Il diritto d ritenzione dell’Autore è escluso, a meno che il credito in contropartita dell’Autore provenga dallo stesso contratto o sia stato ottenuto correttamente e non contestato.

13.2 Una remunerazione dell’Autore può avvenire solo per crediti non contestati e legalmente stabiliti.

 

14. Riservatezza

14.1 Tutte le informazioni rese disponibili da Textbroker sono riservate, se non pubblicate. Senza il previo consenso scritto di Textbroker, tali informazioni non devono essere copiate o utilizzate. Su richiesta di Textbroker, tutte le informazioni derivate da Textbroker (comprese le copie e le registrazioni) possono essere subito restituite o distrutte. In particolare devono essere riservate, senza limitazioni e nell’ambito dell’assegnazione, le informazioni dei Clienti o le informazioni sulle Direttive del Cliente.

14.2 Textbroker si riserva tutti i diritti su tali informazioni. Per quanto riguarda le informazioni di Textbroker ricevute da terze parti, la riservatezza si applica anche a tali terze parti.

 

15. Contatto con i clienti

15.1 Ogni tentativo da parte dell’Autore di contattare il Cliente per una relazione lavorativa al di fuori di Textbroker non è permesso. Textbroker si riserva il diritto di escludere l’Autore dai servizi forniti da Textbroker. Tutti gli altri diritti rimangono riservati, compresi i diritti di richieste di risarcimento dei danni nei confronti dell’Autore e le azioni per la perdita di profitti.

 

16. Comunicazione tramite il sistema di messaggistica di Textbroker

16.1 I Clienti e gli Autori dispongono di un sistema di messaggistica che consente lo scambio di comunicazioni. Textbroker indirizza i messaggi inviati agli utenti specificati. Tutte le comunicazioni vengono automaticamente controllate da un filtro che verifica la moralità e la conformità ai termini e condizioni del contenuto del messaggio. I messaggi sospetti vengono controllati e modificati manualmente. Nel caso di modifica dei contenuti, verrà visualizzato che il testo del messaggio è stato modificato da Textbroker. Textbroker si riserva il diritto di non inviare determinati messaggi che siano in violazione con i presenti termini e condizioni o con la legge applicabile.

 

17. Responsabilità

17.1 Textbroker è responsabile, indipendentemente dal motivo giuridico, solo per dolo e grave negligenza o per atti intenzionali o di grave negligenza dei suoi rappresentanti legali o personale ausiliario, salvo in caso di danni derivanti da lesioni alla vita, incolumità o salute, in caso di costituzione di una garanzia o di responsabilità ai sensi della legge sulla responsabilità del produttore.

17.2 La responsabilità non deve essere limitata solo a dolo o grave negligenza quando si costituisce responsabilità civile per violazione degli obblighi contrattuali. La domanda di risarcimento dei danni per la violazione degli obblighi contrattuali è limitata al danno prevedibile, a meno che questi non siano causati da dolo o grave negligenza o responsabilità per danni alla vita, all’incolumità o alla salute, alla costituzione di una garanzia o ai sensi della legge sulla responsabilità del produttore. Gli obblighi considerati importanti sono quelli che permettono l’esecuzione del contratto e il rispetto delle parti contrattuali.

 

18. Salvataggio dei dati

Textbroker esegue il backup dei dati salvati in ogni account dell’Autore a intervalli regolari. In caso di perdita dei dati, Textbroker recupererà i dati persi e/o ripristinerà la condizione precedente quella di perdita dei dati. Tuttavia in tal senso non esiste nessun obbligo.

 

19. Protezione dei dati

19.1 Per le questioni sulla protezione dei dati, consultare le nostre disposizioni di privacy alla pagina www.textbroker.it/informativa-sull-privacy.

19.2 Al fine di evitare il riempimento automatico del nostro formulario di contatto, del login e della pagina d’iscrizione, utilizziamo i servizi reCaptcha dell’azienda Google Inc. (« Google »). Ciò é necessario per poter determinare se l’inserimento delle coordinate è effettuato da una persona reale o in maniera abusiva da un robot. Durante questa procedura l’indirizzo IP come anche eventuali coordinate complementari di cui il servizio reCaptcha a bisogno sono inviati a Google. Alcune regole particolari in materia di protezione delle coordinate vengono applicate a quest’ultimi. Per più di informazioni relative alla politica di confidenzialità dell’azienda Google su questo sito : https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

 

20. Regolamento dei litigi in linea

20.1 Secondo l’articolo 14 (1) dell’appianamento di liti in linea (ODR, sigla in inglese): la Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma per l’appianamento di liti in linea (ODR), la quale può essere trovata cliccando su questo link: : https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT. Siamo obbligati a risolvere le liti con i clienti di fronte a un tribunale arbitrario per il consumatore. I consumatori possono rivolgersi al Centro Europeo Consumatori Largo Alessandro Vessella 31 00199 Roma, Italia sotto il link: https://www.ecc-netitalia.it/it/

 

21. Modifiche alle presenti condizioni

21.1 Textbroker si riserva il diritto di modificare i presenti termini e condizioni in qualsiasi momento. La comunicazione all’Autore può avvenire in forma di testo per lettera, fax o email e attraverso la visualizzazione dei termini e condizioni aggiornati alla pagina www.textbroker.it/termini-di-servizio.

21.2 Se l’Autore non intraprende nessuna azione entro un periodo di tre settimane dalla pubblicazione dei nuovi termini e condizioni, questi si considerano accettati una volta passato il termine definito da Textbroker. In caso di reclamo da parte dell’Autore, Textbroker ha il diritto di risolvere immediatamente il contratto.

 

22. Disposizioni finali

22.1 Il luogo di svolgimento delle prestazioni per tutti gli obblighi nell’ambito del presente contratto è la sede di Textbroker.

22.2 La legge applicabile è la legge della Repubblica federale tedesca.

22.3 Per tutte le controversie presenti o future derivanti dal rapporto commerciale con i commercianti, la competenza territoriale è esclusiva di Magonza. Textbroker ha anche il diritto a protestare sul luogo dell’Autore.

22.4 Anche se una o più disposizioni dei presenti termini e condizioni venissero invalidate o rese inapplicabili o inefficaci, la validità del contratto rimane inalterata.
La disposizione ritenuta nulla o invalida verrà sostituita da una disposizione efficace e applicabile, che si avvicina di più allo scopo commerciale della disposizione ritenuta non valida.
Lo stesso vale nel caso di omissioni o lacune nel contratto.