Skip to main content

Utilizzare le opzioni SEO in modo sensato

Testi, testi e poi ancora testi. Essi si presentano, descrivono, informano, allettano, chiedono e molto altro ancora. Ognuno nel mondo di internet necessita testi, per le proprie home page o per la presenza in internet delle aziende.  Se queste sono esattamente anche le vostre richieste, da Textbroker siete nel posto giusto: qui potrete richiedere e ottenere testi redatti su misura, secondo i vostri desideri, testi per ogni tema e di ogni categoria e soprattutto testi di qualità.  Ma è abbastanza avere testi solo di buona qualità?

Textbroker mette a vostra disposizione le opzioni SEO che renderanno i vostri testi oltre che di qualità anche “migliori” per i motori di ricerca. Brevemente vi illustreremo come richiedere i testi necessari e ottenere testi di qualità ottimizzati per i motori di ricerca.

Testi SEO su commissione

Con un paio di clic e con un minimo di riflessione sarete nella posizione di indicare quante e quali parole chiave devono essere utilizzate nel testo. Attivando la funzione “Flessione”, darete la possibilità all’autore di declinare la parola chiave indicata (è possibile modificare una parola nel genere, nel caso e nel numero).
La funzione “Stopwords” permette all’autore di inserire tra le parti di una combinazione di parole chiave fino a tre stopwords (ossia congiunzioni, preposizioni e articoli che comunque saranno ignorati dai motori di ricerca). In altre parole, determinerete se l’autore oltre alla parola chiave “Libro” possa usare “Libri” (attivare Flessione) e se la combinazione di parole chiave “comprare libri online” possa essere anche usata come “comprare dei libri online” (attivare Stopwords). Queste funzioni servono soprattutto ad ottenere testi scorrevoli e leggibili e quindi ad attirare un numero crescente di lettori.
Inoltre, attivando la “Verifica delle parole chiave”, l’autore potrà consegnare il testo esclusivamente quando avrà raggiunto i parametri indicati nella descrizione dell’ordine, dunque solo dopo aver completamente soddisfatto i vostri desideri.

Inserire le parole chiave correttamente

Non appena avrete attivato le opzioni SEO, si aprirà dall’impostazione “Ordine singolo”, sotto il titolo dell’ordine, un campo aggiuntivo relativo alle parole chiave. In altre parole, in quel campo devono essere inserite le parole che, secondo voi, sono rilevanti per il testo.
È possibile inoltre aggiungere la densità delle parole chiave, indicando il numero di volte (tra parentesi quadra) che esse devono apparire nel testo.

Esempio: Libro [3-5], comprare online [2-2].

Nel caso in cui si vogliano inserire molteplici ordini con relative parole chiave, il tutto senza dover ripetere l’operazione innumerevoli volte, si consiglia allora di usare l’opzione “Ordini multipli”.  Cliccando sul tasto Invio/Enter, potrete inserire più ordini e nel campo sottostante le relative parole chiave nella quantità desiderata.

Come evitare le trappole più comuni

Qualche clic qua e là, inserire un paio di numeri e il gioco è fatto! Ma è davvero tutto così semplice?
Basta includere tra le opzioni SEO qualcosa che l’autore non può effettivamente realizzare e l’attesa per i vostri testi sarà sempre più lunga o il testo consegnato non avrà la qualità desiderata.
È giusto pertanto comprendere come utilizzare al meglio le opzioni SEO affinché il testo che riceviate rispecchi i vostri desideri e le vostre richieste.

1.    Scegliere le giuste parole chiave
Desiderate un testo per un portale d’informazione sulle automobili e indicate come parola chiave “Tavolino”? Pensate che sia impossibile? È già successo! Alle volte, un errore simile ha alla base una sua certa fondatezza, per la maggior parte delle volte, sussiste semplicemente un banale equivoco. Il nostro consiglio è quello di ragionare molto sul vostro testo e di ponderare la scelta delle parole chiave, verificandone la correttezza prima di caricarle definitivamente nell’ordine. Vi risparmierete numerose e frequenti domande di autori disorientati e otterrete testi sensati. Nel caso in cui scegliate di proposito parole chiave fuorvianti, assicuratevi di spiegarne il motivo nella descrizione dell’ordine.

2.    Scrivere le parole chiave correttamente
Il tempo è denaro e forse proprio per questo motivo vi siete anche affidati a Textbroker ma per la descrizione dell’ordine e per la scelta delle parole chiave ritagliatevi un po’ di tempo in più. Controllate sempre l’ortografia delle parole chiave, evitando anche i banali errori di battitura. Se la parola chiave contiene un errore, l’autore, per poter consegnare il testo, sarà costretto a scrivere con i vostri stessi errori.
Un errore ricorrente tra i nostri clienti è l’inserimento nel campo dedicato alla parola chiave della frase “vedi descrizione”, perché è proprio lì che ha elencato le parole chiave che realmente desidera. Il povero autore dovrà utilizzare “vedi descrizione” come parola chiave nel testo.

3.    Riflettere attentamente sul numero delle parole chiave
La stessa attenzione va dedicata alla scelta del numero delle parole chiave, poiché l’autore potrà consegnare il testo solo dopo aver raggiunto il numero minimo delle parole chiave richieste e solo dopo non aver superato il loro numero massimo richiesto. Saprete sicuramente che oggigiorno l’ottimizzazione per i motori di ricerca non passa più solo attraverso l’ammucchiarsi delle parole chiave. Al contrario, ciò che è maggiormente richiesto è la qualità dei contenuti. Riflettendo qualche minuto su quante volte possa apparire la parola chiave desiderata, farete un enorme favore ai vostri testi. Inoltre farete un gran favore all’autore concedendogli maggiore flessibilità.
Esempio: richiedendo un testo di 400 parole sul tema della lettura, è consigliabile indicare la densità della parola chiave “libro” con [1-4] e non con [4-4], che nega la possibilità dell’esistenza di un minimo.

4.    Flessione – attivarla o no?
Alcune combinazioni di parole chiave spesso non hanno senso o perdono del senso inserite così come sono all’interno dei testi, per questo motivo attivare l’opzione “Flessione” farebbe felice non solo l’autore, cha acquista più libertà creativa, ma anche il lettore, che non è quindi costretto a leggere dei testi in uno stile linguistico difficoltoso e nel peggiore dei casi con errori grammaticali.
Fate però molta attenzione con l’utilizzo di questa opzione!
Se le vostre parole chiave sono “Libro” e “Libri” e attivate la flessione, creerete soltanto una gran confusione perché una parola chiave è il risultato della flessione dell’altra. Gli autori non ne verranno mai a capo e voi starete ancora attendendo il vostro testo…

5.    Stopwords – attivarle o no?
Anche la decisione che riguarda le stopwords può condurre alle conseguenze citate sopra. Spesso le richieste dei clienti comprendono l’uso di parole  chiave come “Autista Roma” o “Lampada salotto”. Non attivando le stopwords, ottenere un testo leggibile sarà davvero un miracolo.
In conclusione, concedere qualche minuto in più alla scelta delle opzioni offerte da Textbroker faciliterà il lavoro dei nostri autori e regalerà qualità, leggibilità e ottimizzazione ai vostri testi.
Non vi resta che redigere una perfetta descrizione dell’ordine e il gioco è fatto.
Non sapete come fare? Leggete il nostro articolo a tal proposito!
 


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più