Skip to main content

12 tipi di contenuti interattivi… e perché rendono il tuo sito web migliore

Contenuti di qualità con cui i lettori possono interagire aumentano il tempo che trascorrono sul tuo sito web e generano molti altri effetti collaterali positivi. Scopri perché i contenuti interattivi migliorano il tuo sito web e quali sono le 12 tipologie che abbiamo individuato.

Contenuti interattivi

 

Perché utilizzare contenuti interattivi?

 

La risposta è semplice, perché ne vale proprio la pena! Contenuti di qualità con cui i tuoi visitatori possono interagire non solo aumentano la durata della loro visita sul sito web, ma generano molti altri effetti positivi. Scopriamoli insieme!

 

I contenuti interattivi sono contenuti con cui gli utenti interagiscono e con cui si impegnano attivamente. L’obiettivo dei contenuti interattivi è quello di avvantaggiare o intrattenere il lettore – e idealmente entrambi allo stesso tempo. Sempre più siti web utilizzano quindi calcolatrici, computer o quiz. Secondo un sondaggio del Content Marketing Institute, anche i contenuti interattivi stanno guadagnando terreno. E ci sono buone ragioni per questo:

 

  1. I contenuti interattivi veicolano meglio le informazioni

 

Spesso è più facile per le persone imparare se possono partecipare attivamente a qualcosa. Quando gli studenti affrontano intensamente un argomento in modi diversi e con l’aiuto di diversi sensi, riescono ad apprendere di più e più velocemente.

Inoltre, i contenuti interattivi possono spesso fornire informazioni in modo più chiaro e diretto rispetto ai contenuti statici. Ad esempio, con un configuratore o un computer, i lettori possono ottenere una vasta gamma di informazioni in un colpo d’occhio. Provate ad esempio un configuratore d’auto, tutte le informazioni che necessitate, le otterrete in un colpo d’occhio.

 

  1. I contenuti interattivi incoraggiano il lettore ad utilizzarli

 

I contenuti interattivi possono sfidare l’utente e suscitare il suo istinto di gioco o di curiosità. Poiché le persone sono sempre alla ricerca di conferme o ricompense, dei contenuti interattivi fatti bene possono stimolarli. Potrai attivare il visitatore del tuo sito web sia invogliandolo a rispondere ad un quiz o solamente incitandolo a scoprire una top 10.

 

Questo permette agli utenti di sentirsi coinvolti e anche parte di una comunità attraverso i media interattivi. I sondaggi o le petizioni spesso riescono ad attivare i lettori: ad esempio, vogliono sentirsi parte di un gruppo di esperti o esprimere semplicemente la loro opinione. Idealmente, il partecipante si identifica non solo con i contenuti offerti, ma anche con l’organizzazione o l’azienda che ha richiesto il sondaggio. Attraverso le loro azioni, i partecipanti sentono di poter fare la differenza.

 

  1. I contenuti interattivi possono rendere più efficace una strategia Content Marketing

 

Il contenuto interattivo può valere il suo peso in oro non solo per il lettore, ma anche per voi. Inizialmente può significare maggiori sforzi per creare contenuti interattivi, ma una volta pubblicato, può avere un impatto positivo su tutta la vostra strategia di content marketing. I contenuti interattivi:

 

  • aumentano il tempo di permanenza: più i tuoi utenti utilizzano i tuoi contenuti, più a lungo rimangono sul tuo sito web. I contenuti interattivi di solito garantiscono che il lettore non si presenti e scompaia immediatamente – un segnale importante per Google.
  • aumentano la fidelizzazione del cliente: i contenuti interattivi sono tra i più divertenti e utili se progettati correttamente. Se riuscite a rivolgervi in modo appropriato al vostro gruppo target e ad offrire loro i contenuti appropriati su questa base, i vostri clienti vi ringrazieranno e manterranno la vostra azienda in buona memoria.
  • aumentano la notorietà del marchio e la portata: i contenuti veramente buoni si diffondono spesso su Internet a velocità impressionante. I contenuti interattivi possono essere particolarmente utili e/o divertenti, attirando l’attenzione.
  • generano autorità: consapevolezza del marchio, portata e, soprattutto, contenuti di alta qualità sono la base su cui si può generare una leadership di opinione. Molti formati di contenuti interattivi – come e-book interattivi, white paper o persino calcolatrici – possono sottolineare le conoscenze specialistiche e contribuire ad essere percepiti come autorevoli in un determinato settore.
  • generano nuovi leads: i contenuti interattivi sono ideali per trovare nuovi contatti. Per contenuti utili e interessanti, i lettori sono di solito disposti a fornire i dettagli dei loro contatti.
  • aumentano le vendite: i configuratori, in particolare, possono contribuire a generare più contratti di vendita. Sostituiscono in gran parte l’allestimento o la consulenza nel negozio, rafforzando così la fiducia e la fidelizzazione dei clienti.
  • ottengono informazioni generali sul gruppo target: alcuni formati di contenuti interattivi sono particolarmente adatti per saperne di più sui propri utenti. Sondaggi, webinar, configuratori, procedure guidate o video possono essere utilizzati per estrarre molti dati importanti e ottenere un’immagine più chiara del gruppo target. Inoltre, sulla base di questi dati possono essere prodotti nuovi contenuti.

 

Come per tutti gli altri contenuti, è necessario prestare sempre attenzione al gruppo target e al testo presente nei contenuti interattivi, che deve essere prodotto su misura per i tuoi clienti e utenti, nel modo più autentico possibile.

 

Quali formati di contenuti interattivi sono disponibili?

 

Se vuoi presentare contenuti interattivi ai tuoi utenti, oggi hai un’ampia scelta. Alcuni formati possono essere prodotti senza grande sforzo e a costi abbastanza bassi. Per alcuni contenuti, potrai affidarti a strumenti utili offerti gratuitamente da alcuni fornitori sul web. Altri formati, invece, sono piuttosto complessi e costosi. In linea di principio, tutti i contenuti interattivi possono essere utilizzati sia per l’intrattenimento che per le informazioni dell’utente.

 

  1. Configuratori – sono particolarmente utili nell’e-commerce. Grazie a questi gli utenti, ad esempio, possono provare gli occhiali e la montatura direttamente online.
  2. Calcolatori/Calcolatrici – sono perfetti in siti in cui l’utente necessita di calcoli complicati o l’immissione di numerosi valori. Ricorda che il calcolo del prezzo, ad esempio, è il primo passo per decidere un acquisto!
  3. Quiz – sono particolarmente amati perché sono divertenti e permettono di imparare molto. L’azienda ne ricava importanti dati sulla sua utenza.
  4. Sondaggi – al pari dei quiz, i sondaggi forniscono importanti informazioni sull’utenza e danno all’utente la possibilità di esprimere la propria opinione.
  5. Video interattivi – permettono di interagire direttamente con gli utenti del vostro sito e di offrire quindi un’assistenza diretta. Appartengono a questa categoria anche i video a 360°, perfetti per permettere all’utente di guardare la parte che più desidera.
  6. Slideshow – è un formato a diapositive che consente di pubblicare foto o contenuti in sequenza automatica. Ottimo per attirare l’attenzione degli utenti più curiosi o per spiegare argomenti complicati.
  7. E-books e White Paper interattivi – sono gli strumenti migliori per mettere in luce le conoscenze tecniche nel vostro campo. E-books e white paper possono essere usati anche per ottenere nuovi contatti e nuovi leads.
  8. Webinar e live chat – sono assolutamente in trend anche perché aiutano a generare nuovi contatti, rafforzare la fedeltà dei propri clienti e a generare autorità del proprio marchio.
  9. Infografiche e mappe interattive – rendono i contenuti più chiari e semplici, facilitandone la comprensione.
  10. Storytelling – lo si ha quando vengono utilizzati diversi strumenti ed elementi interattivi per raccontare una storia in modo piacevole.
  11. Realtà virtuale – sono tanti i giochi e le app che permettono agli utenti di interagire. La realtà virtuale permette di raccogliere molte informazioni sull’utenza e tramite un’esperienza positiva l’utente si avvicina ancora di più al brand.
  12. Giochi – così come quiz e sondaggi, sono particolarmente amati dagli utenti del web così come dai gestori dei siti web che in questo modo si avvicinano al loro gruppo target e lo coinvolgono.

 

Conclusione

 

I contenuti interattivi sono chic, interessanti per i tuoi utenti e possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi aziendali. Dal video interattivo alla realtà virtuale, le possibilità sono molteplici, ma non tutte le forme di contenuto sono accessibili. Trovare il contenuto giusto per il tuo budget e il tuo marchio rimane una sfida. Tuttavia, grazie a numerosi strumenti, i contenuti interattivi possono arricchire qualsiasi strategia di contenuto oggi. Ne vale la pena provarci! Nel prossimo articolo passeremo in rassegna alcuni degli strumenti più utili offerti dal web per la creazione di contenuti interattivi!

 

Unisciti agli oltre 53.000 clienti in tutto il mondo e utilizza Textbroker per il tuo content marketing.

Registrati gratuitamente!


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più