Skip to main content

La check list del redattore

Le richieste dei clienti si susseguono ma non si assomigliano mai! Per questa ragione è essenziale leggere con attenzione le indicazioni del briefing, prima di cominciare la redazione naturalmente, ma anche dopo, per verificare che non sia stata dimenticata qualche informazione. In questo modo eviterete di incorrere in incongruenze e errori d’interpretazione che potrebbero determinare una richiesta di revisione del testo. 

1. Le indicazioni del briefing sono state rispettate?

 Le richieste dei clienti si susseguono ma non si assomigliano mai! Per questa ragione è essenziale leggere con attenzione le indicazioni del briefing, prima di cominciare la redazione naturalmente, ma anche dopo, per verificare che non sia stata dimenticata qualche informazione. In questo modo eviterete di incorrere in incongruenze e errori d’interpretazione che potrebbero determinare una richiesta di revisione del testo.

2. Le regole di ottimizzazione SEO

Sempre più spesso i clienti si aspettano dei testi ottimizzati per il posizionamento su internet. Se ciò dovesse accadere, è necessario porre un’attenzione particolare alle regole di base dell’ottimizzazione SEO. Ecco un elenco- non esaustivo- dei punti da verificare:

  • I sottotitoli sono ben segnalati (in h2 ad esempio)?
  • I titoli e i sottotitoli implicano delle parole chiave significative (fornite o meno dal cliente)?
  • Ho inserito una meta description di 140 o 150 caratteri spazi inclusi?

Servirà a riassumere il contenuto del vostro testo e far venir voglia gli internauti di visitare la pagina in questione.

  • Le parole chiave scelte dal cliente sono presenti in numero sufficiente? Oppure sono ripetute troppo spesso?

È importante verificare l’indice di densità delle parole chiave. A questo scopo sul web sono disponibili molti tools gratuiti.

  • I collegamenti dei link sono contestualizzati?

È essenziale scegliere con cura le parole chiave adottate per creare dei collegamenti efficaci.

  • Ho utilizzato dei sinonimi o delle varianti per le parole chiave?

L’utilizzo di termini non generici permette di potenziare la long tail, o coda lunga, e moltiplicare le possibilità, evitando nel contempo le ripetizioni.
 

3. La rilettura finale

Alla fine il testo è concluso? Prima di consegnarlo, non esitate a rileggerlo. Un’efficace rilettura si realizza in almeno due tempi. Con la prima rilettura potrete verificare il contenuto generale. Durante questa prima tappa è utile porsi alcune domande:

  • Il contenuto corrisponde al briefing?
  • La lettura è fluida e progressiva?
  • Sono stati inseriti elementi di transizione tra un paragrafo all’altro o tra una parte e l’altra?
  • I riferimenti o le citazioni sono ben individuati?
  • Il testo è chiaro e adeguato all’obiettivo richiesto?

Una seconda rilettura permette di passare il testo al vaglio per individuare errori di stampa, di ortografia o omissioni. Si tratta di una lettura più approfondita.

 

 


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più