Skip to main content

Content Refresh: aggiorna i contenuti per una maggiore portata e per visitatori soddisfatti

Content was king, is king, e probabilmente lo sarà sempre. Il tempo dei messaggi pubblicitari maldestri è finito: il Content Marketing riguarda la produzione di contenuti rilevanti, aggiornati, informativi e divertenti per il gruppo target. La pianificazione e la produzione di contenuti di alta qualità richiede molto tempo. A seconda della piattaforma, gli utenti si aspettano regolarmente nuovi contenuti – con frequenza variabile. La pubblicazione di un post del blog o di un video YouTube a settimana suona innocuo. Su Facebook, Twitter o Instagram questa frequenza non è sufficiente. Per produrre costantemente nuovi contenuti creativi, è necessaria una progettazione sofisticata con molte idee nuove. Per l'attuazione sono necessarie risorse interne o bilanci di produzione. È necessario produrre sempre nuovi contenuti o è possibile riutilizzare il contenuto esistente? In questo articolo guardiamo a quando e come consigliare un aggiornamento dei contenuti. Vi spieghiamo anche perché dovreste controllare regolarmente i vostri contenuti.

Content Refresh

 

Content Refresh: l’attualità dei contenuti sempre al primo posto

 

Un importante criterio di prova di Google e di altri motori di ricerca è l’attualità dei contenuti. I web crawler dei motori di ricerca navigano automaticamente e regolarmente sul web, analizzando siti web, web shop e blog. Se un tale crawler scopre che il sito web è rimasto invariato dalla sua ultima visita, lo ricorda. Il software decide quindi di visitare questo sito web meno spesso – e di solito lo declassa in classifica. Quindi, se non pubblichi abbastanza spesso nuovi contenuti, il motore di ricerca valuterà il tuo sito come meno rilevante e sarà classificato in una posizione più bassa nei risultati dei motori di ricerca. La maggior parte delle attività in rete iniziano con una query a un motore di ricerca. Pertanto, è necessario pubblicare regolarmente nuovi contenuti o rivedere i contenuti esistenti. Questo attirerà i crawler dei motori di ricerca e i (potenziali) clienti. Se i visitatori trovano regolarmente nuovi contenuti sul vostro sito web, ricorderanno il vostro sito web come fonte di contributi rilevanti e aggiornati.

 

Content Refresh per mantenere aggiornati i contenuti esistenti

 

Prenditi il tempo necessario per rivedere regolarmente i tuoi contenuti con una revisione dei contenuti. Una tale revisione dei contenuti è chiamata anche Content audit. Per il progetto, i colleghi del Content Marketing lavorano insieme a sviluppatori web e responsabili SEO. È necessario focalizzare l’attenzione sui seguenti punti:

 

  • Raccogliete le critiche che i clienti hanno dato come feedback.
  • Analizzate attentamente i vostri strumenti di monitoraggio per vedere quali contenuti hanno provocato alti tassi di rimbalzo o non sono stati generalmente visti abbastanza.
  • Considerate se c’è stato un nuovo orientamento strategico nella vostra azienda negli ultimi mesi che non si riflette ancora nei contenuti.
  • Ci sono stati sviluppi giuridici che hanno reso necessaria una revisione dei contenuti?
  • I tuoi contenuti sono facili da leggere e comprendere?
  • I contenuti si ripetono in contributi diversi senza offrire al lettore un valore aggiunto?
  • Gli utenti trovano i tuoi contenuti o sono in parte assegnati a categorie errate?
  • I contenuti sono presentati nei formati corretti o si può sostituire un lungo testo esplicativo con un video o una grafica informativa?
  • Utilizzate le parole chiave appropriate per i vostri testi e le descrizioni di foto o video?
  • I vostri contributi sono già privi di barriere?
  • Il vostro gruppo target è cambiato?
  • I vostri contributi sono neutri dal punto di vista del genere o un lettore potrebbe sentirsi discriminato?

 

In linea con le risposte alle domande di cui sopra, completerete gradualmente i vostri compiti a casa. È anche una buona idea notare la revisione dei contenuti nel vostro piano editoriale. In questo modo, potete tenere traccia delle modifiche e deliziare regolarmente i vostri lettori e motori di ricerca con contenuti rivisti.

 

 

Content Marketing per nuovi gruppi target: trasforma il vecchio in nuovo

 

Quale contenuto sia adatto ai vostri prodotti e servizi dipende fortemente dai gruppi target a cui volete rivolgervi. Se si scopre che più persone anziane ora ti stanno seguendo di quanto non fosse il caso all’inizio, dovresti tenerne conto nel marketing dei contenuti. Fate attenzione a non usare troppi anglicismi e altre parole straniere, poiché sono meno popolari tra le generazioni più anziane. Nell’ambito della revisione dei contenuti, cercate i vostri testi specificamente per tali termini al fine di sostituirli.

Al contrario, se i giovani sono improvvisamente più interessati ai tuoi argomenti, dovresti tenere conto delle loro abitudini di consumo. Lavora di più con brevi video, racconti e infografiche e produci testi piuttosto brevi e facili da capire. Come parte dell’aggiornamento dei contenuti, è possibile lavorare bene con i contributi esistenti e semplificarli.

Vendi robot per tosaerba e finora hai visto gli uomini come tuo gruppo target, ma riconosci dal feedback che le donne sono sempre più interessate al tuo prodotto? Assicuratevi che anche le vostre clienti donne si sentano interpellate dai testi. Se finora avete usato gli uomini solo come esempio o citazione, le donne dovrebbero avere un’opinione più forte.

In sintesi, si dovrebbe rispondere alle seguenti domande con “Sì” dopo l’aggiornamento del contenuto:

  1. I miei utenti troveranno il contenuto che li riguarda?
  2. Tutti i contenuti sono ancora aggiornati?
  3. Il contenuto è di facile utilizzo e offre un reale valore aggiunto per le esigenze del mio gruppo target?
  4. I meta tag più importanti, specialmente il title tag e la meta descrizione, sono aggiornati?

 

 

Testi attuali versus contenuti sempreverdi

 

Cercate di generare contenuti senza tempo e di alta qualità che siano altamente rilevanti per il vostro gruppo target. Questo può essere fatto, ad esempio, con articoli di consulenza, tutorial, FAQ o articoli di lessico. Devi anche mettere regolarmente alla prova questi contenuti e aggiornarli o migliorarli nelle loro sfumature. Può essere sufficiente aggiungere un paragrafo sull’attuale sviluppo dell’argomento. Inoltre, il contenuto di solito può essere preservato e viene richiamato, richiesto e condiviso nei social network.

 

La manutenzione dei contenuti

 

Tutti i contenuti disponibili online dovrebbero essere regolarmente messi alla prova sotto forma di manutenzione dei contenuti. Gli articoli obsoleti e non più rilevanti andrebbero cancellati o aggiornati. Anche le parole chiave, i titoli e i link devono essere controllati, così come i duplicati di contenuti e didascalie. Mettete in discussione la struttura del vostro sito web allo stesso tempo. I vostri visitatori trovano il contenuto veloce e semplice? Aggiornate i contenuti almeno una volta all’anno e, naturalmente, ogni volta che ci sono cambiamenti fondamentali nella strategia aziendale o nei gruppi target.

 

 

Non hai il tempo di aggiornare i contenuti del tuo sito per le tue attività di Content Marketing? Affidati a Textbroker!

Registrati gratuitamente!


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più