Skip to main content

Consigli per fare Content Marketing senza spendere troppo

In questo articolo vi riveliamo alcuni preziosi consigli di Content Marketing, utili anche per proprietari di piccole aziende che hanno a disposizione piccoli budget.

Quando si tratta di un Content Marketing di successo, la maggior parte delle persone pensa subito a campagne e ad azioni di marketing di marchi famosi come Coca Cola o McDonald’s. Molti imprenditori si spaventano di fronte a questi colossi e pensano sia impossibile attuare un’efficace campagna di Content Marketing senza spendere cifre esorbitanti. In realtà il successo dei loro contenuti non ha niente a che vedere con cifre imponenti. Piccole e medie imprese sono state capaci di creare attorno al loro marchio grandi community di fan e follower senza grandi investimenti finanziari.

Per questo motivo oggi desideriamo darvi alcuni suggerimenti importanti su come creare e pubblicare contenuti in modo efficace e senza spendere troppo. Non tutti i metodi si adatteranno a ogni forma di business; sarete voi a rendervi conto cosa si adatta di più alla vostra azienda e farne tesoro.

Canali per il Content Marketing

Ecco una lista di alcuni canali da utilizzare per farsi conoscere:

  • Blog: lo strumento perfetto per far conoscere al mondo la propria azienda, esperienza e tutto ciò che concerne il proprio lavoro
  • Facebook: ideale per costruire una comunità e per mostrare agli altri la propria presenza
  • Twitter: per brevi messaggi o essenziali introduzioni che collegano ad altre notizie, offerte o simili
  • YouTube: basterà avere uno smartphone o una camera fotografica per poter girare video di una buona qualità
  • Newsletter: utili per fornire agli utenti interessati tutte le notizie e gli aggiornamenti relativi alla vostra azienda e al vostro lavoro.

Siate unici

Detto in una frase significa: puntate esclusivamente su Unique Content! Assicuratevi che i vostri contenuti siano unici e anche se vi lasciate ispirare dalla concorrenza per la ricerca di temi da trattare, state attenti a non copiarne i testi. Riflettete su quali siano le caratteristiche che vi contraddistinguono dalla concorrenza e rendetelo visibile.

Mostrate le vostre emozioni

Fate vedere che dietro la vostra azienda ci sono delle “persone vere”, con cui i vostri utenti possono identificarsi. Sei l’unico proprietario del blog? Allora non nasconderti e mostra i tuoi interessi e dì sempre la tua! È il momento di una festa aziendale? Condividete la vostra esperienza con la vostra comunità. Non deve sempre per forza girare tutto attorno al business. Un blog è lo strumento ideale affinché la vostra community si identifichi con voi e con la vostra azienda: curatelo e aggiornatelo costantemente con nuovi post.

Sorprendete il vostro target

Fornite sempre nuove informazioni e tenete la vostra community sempre aggiornata. Anticipate nuovi sviluppi nel vostro settore e siate tra i primi a pubblicare qualche grande novità nel vostro campo.

Nel dubbio ricordatevi “less is more”: meglio puntare sulla qualità dei contenuti e non sulla quantità. Lo stesso vale sulla lunghezza dell’articolo: non deve per forza trattarsi di un lungo testo, immagini, gif e citazioni rendono ancora di più l’idea e inoltre sono anche più condivisi sul web.

Se desiderate puntare sui video, create dei tutorial, test di prodotto o video per blog. Dimostrate la vostra competenza nel settore, date consigli quotidiani o eseguite davanti alle videocamere procedimenti tecnici piuttosto complessi che saranno di grande aiuto per il vostro pubblico.

Idee per trovare nuovi argomenti

  • Utilizzate il feedback del vostro pubblico e notate a cosa sono maggiormente interessati
  • Utilizzate i canali più usati dal vostro target e scrivete i vostri post pensando alle persone che desiderate raggiungere
  • Monitorate i contributi e le discussioni del vostro pubblico e nei media relativi al vostro settore per evitare di perdere una tendenza del momento
  • Se possibile, siate voi stessi attivi e partecipi nei forum in cui vengono trattati temi riguardanti il vostro campo d’azione
  • Reportage e interviste sono un ottimo strumento per ricavare nuovi temi da trattare
  • Restate sempre aggiornati

Scopri nel nostro articolo altri consigli per la ricerca di nuovi topic.

Create un piano redazionale

Poiché tutte le attività di Content Marketing devono essere proiettate a lunghi periodi, vi raccomandiamo di creare un piano redazionale. Non solo vi sarà di aiuto nella pianificazione della pubblicazione dei vostri contenuti, ma sarà essenziale nell’organizzazione del vostro team e in un’efficace distribuzione dei compiti. Maggiore è il numero di contenuti creati, maggiore è la necessità di mantenere il tutto sotto controllo e avere sempre una buona panoramica della situazione attuale. Tanti sono gli strumenti disponibili a questo scopo, alcuni sono anche gratuiti, date un’occhiata al nostro articolo.

Trovate gli influencer giusti

I social media raggiungono milioni di persone e offrono grandi possibilità  di aumentare la propria popolarità senza spendere molto denaro. Non sarete ancora così popolari ma forse conoscete blogger o vlogger influenti che hanno molti seguaci intorno. Non vi resta che attirare l’attenzione proprio di questi e fare in modo che si accorgano dei vostri contenuti. Naturalmente, l’influencer deve appartenere al vostro stesso campo d’azione.

Lasciate che i vostri utenti siano partecipi

Apritevi al vostro pubblico e consentite a utenti e clienti di creare i propri contributi. Cercate naturalmente di tenere il tutto sotto controllo.

Non arrendetevi mai

Il successo nel mondo del Content Marketing non arriva dall’oggi al domani. Le aziende di maggior successo e gli influencer hanno raggiunto il proprio status negli dimostrando grande impegno, costanza e pazienza. Provate diverse strategie e vedrete che troverete quella che fa per voi. Con un po’ di pazienza scoprirete presto quale è il contenuto migliore per il vostro target.

Esempio di Content Marketing a buon mercato

Charity Water è un’organizzazione non a scopo di lucro che raccoglie donazioni per fornire acqua potabile ai bisognosi di tutto il mondo. Dopo una campagna che ha portato circa 42 milioni di dollari, la società ha ringraziato i donatori con dei video molto personali. Il personale è stato lasciato libero di muoversi e di registrare i video come meglio credevano. Il risultato è stato un insieme di video molto divertenti che si sono diffusi in maniera virale su tutto il web. Una strategia sicuramente a basso costo che ha portato ancora più popolarità all’organizzazione.

Conclusione

La creazione dei contenuti è una questione del tutto individuale. Ogni azienda ha un proprio carattere, una propria filosofia e una sua storia. Date uno sguardo ai nostri consigli e fate tesoro di quelli che più si adattano alle vostre esigenze. Non è necessario cimentarsi in tutto e subito – dettate i vostri tempi, portate pazienza e prestate attenzione all’evolversi nel tempo della vostra strategia. Questa forma di marketing, infatti, è orientata verso un successo a lungo termine e non verso un successo immediato. Non appena avrete soddisfatto il vostro utente e la vostra azienda ottenuto un posto di merito nel settore, allora avrete già raggiunto degli ottimi risultati.

Nel nostro blog trovate un altro articolo su alcuni strumenti pratici per il vostro Content Marketing.


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più