Skip to main content

Dai Rich Snippet ai Featured Snippet: come valorizzare il tuo contenuto su Google?

Dai Rich Snippet ai Featured Snippet: come valorizzare il tuo contenuto su Google?

Textbroker oggi spiega cosa sono i Rich Snippet e i Featured Snippet, due modi per migliorare la visibilità nelle pagine dei risultati di ricerca Google.

Dai Rich Snippet ai Featured Snippet: come valorizzare il tuo contenuto su Google?

Textbroker oggi spiega cosa sono i Rich Snippet e i Featured Snippet, due modi per migliorare la visibilità nelle pagine dei risultati di ricerca Google.

 

Rich Snippet per migliorare i risultati di ricerca

Ogni snippet è composto da tre elementi: un titolo che appare nel browser dell'utente, un URL che contiene idealmente le parole chiave di una determinata pagina e una metadescrizione  che riassume il contenuto di questa pagina. È possibile ottimizzare questi tre elementi per renderli più incentivanti.

Tuttavia, ci sono altri modi per aggiungere informazioni utili che possono attirare l'attenzione dei visitatori, come i Rich Snippet che "arricchiscono" il risultato, consentendo di aggiungere diversi elementi: autore delle foto, ricette, evento imminente, la valutazione degli utenti sotto forma di stelle, ecc.

 

Come inserire Rich Snippet sul tuo sito web?

L'aggiunta di Rich Snippet avviene direttamente nel codice HTML delle pagine, dove i microdati sono interpretati e utilizzati dai motori di ricerca. C'è uno standard per l'aggiunta di microdati, a cui si può accedere visitando il sito Schema.org. Inoltre Google offre uno strumento di verifica: è possibile inserire un Rich Snippet o un URL per verificare la conformità del codice HTML.

Una valida alternativa è utilizzare l'assistenza offerta da Google: basta scegliere un tipo di dati (applicazioni, prodotti, negozi, spettacoli, ecc.) e aggiornare l'URL della pagina da elaborare. La pagina specificata viene caricata automaticamente. Basta evidenziare gli elementi e indicare il tipo di tag.

 

I diversi tipi di Rich Snippet

Prima di utilizzare i Rich Snippet è necessario sviluppare una strategia, al cui centro è l'utente, per scegliere la più appropriata a seconda del settore.

Ecco alcuni fra i Rich Snippet più utilizzati:

– Commenti: per evidenziare le opinioni dei tuoi utenti.

– Eventi: evidenziare una o più date di uno spettacolo o concerto.

– Persone: mettere in evidenza una foto, un lavoro, un luogo e il numero di contatti di Google+.

– Prodotti: presentare, ad esempio, l'immagine del prodotto o il prezzo.

– Ricette: aggiungere la foto di un piatto o il tempo di cottura.

– Video: estrarre uno screenshot che darà una chiara idea del tipo di contenuti offerti.

I Featured Snippet: come accedere alla "posizione 0" nelle pagine dei risultati

I Featured Snippet, o Snippet in primo piano, sono la prima risposta, quella che compare prima di tutto nella SERP di Google. Questi risultati sono considerati la risposta più rilevante per un dato problema.

A differenza dei Rich Snippet, non esiste un metodo per influenzare i motori di ricerca. Google sceglie deliberatamente quale sito occuperà l'ambita posizione "0". Tuttavia la produzione di contenuti di qualità ottimizzata per il SEO aumenta notevolmente le possibilità di apparire nei Featured Snippet.

Ecco alcuni consigli per creare contenuti che possano essere favoriti dai crawler web:

– usa il tuo expertise su un argomento per proporre risposte o definizioni di qualità.

– Prova a rispondere alle domande dei tuoi clienti.

– Scegli immagini significative per illustrare o completare i tuoi contenuti.


Post simili


Nessun commento disponibile


Hai una domanda o un'opinione su un articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo e-mail non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono segnati *

*
*

Managed-Service

Desideri che siano altri ad occuparsi di tuoi interi progetti e vuoi però essere sicuro di ottenere testi di alta qualità? Necessiti di altri servizi inerenti la creazione dei contenuti come ad esempio la gestione completa del tuo blog? Inizia a conoscere più da vicino la nostra offerta di Managed-Service e approfitta del nostro pacchetto All Inclusive.

Richiedi un preventivo!

Self-Service

Necessiti di contenuti attuali? Con il Self-Service di Textbroker puoi ordinare il testo che desideri in modo semplice e veloce – e alle migliori condizioni.

Registrati adesso gratuitamente!

L’Expert Center di Textbroker

Lo scopo del nostro Exper Center è quello di informare su tutte le novità riguardanti il Content Marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e i testi per il web. Qui i nostri clienti e i nostri autori troveranno articoli informativi, tutorial, video e molto altro.

Scopri di più